Il tema congressuale scelto quest’anno dal Comitato Scientifico dell’Associazione Tria Corda Onlus, dedicato ai bambini e ai ragazzi disabili, vuol essere un ulteriore contribuito alla nascita del polo pediatrico d’eccellenza salentino presso l’Ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Le disabilità in età evolutiva, incidono pesantemente sia sulla qualità della vita di chi ne è affetto e delle loro famiglie, che sul SSN, in termini di risorse economiche ed umane, richiedendo competenze professionali specifiche e strutture adeguate alla complessità delle cure.

Le disabilità in età pediatrica sono, quindi, un problema di grande rilevanza sociale. Secondo l’ISTAT e il Ministero dell’Istruzione, infatti, le persone con disabilità con meno di diciotto anni sono in Italia circa 200.000. Nonostante questi dati, lo stato della pratica e della ricerca scientifica in questo ambito sono, a giudizio delle famiglie e di molti professionisti, fortemente carenti.

Il convegno prevede un’ampia disamina delle disabilità secondo il modello biopsico- sociale dell’ICF, proponendo un percorso di diagnosi, prognosi e cura di tali patologie in ottemperanza alle indicazioni attuali delle linee guida sulla riabilitazione, basandosi sul concetto di multidisciplinarietà e di multimodalità.

Programma

Venerdì 16 Marzo

15,00 Registrazione Partecipanti
 15,30 Apertura del Congresso
Saluto del Presidente del Congresso E. Mercuri
Saluto del Presidente di Tria Corda Onlus A. Aguglia
Saluto Autorità
Saluto Associazioni
 16,00 Il ricordo di Carlo Corchia
M. Gangemi
Prima sessione

IL BAMBINO E L’ADOLESCENTE DISABILE

Presidente: L. Margari
Moderatori: M. Gangemi, R. Cavallo

16,15 – 16,30 Introduzione al tema congressuale

M. R. Filograna

 16,30 – 17,00 Nuovi concetti di pediatria della Disabilità
A. Selicorni
 17,00 – 17,20 Il modello bio-psico-sociale dell’ICF e il concetto di diagnosi funzionale
G. Zampino
 17,20 – 17,40  Dibattito con gli esperti

Moderatori: M. Caroli, G. Pepe

 17,40 – 18,00  L’alimentazione del disabile

A. Tedeschi

 18,00 – 18,20 Problematiche gastro – enterologiche e nutrizionali
del neonato e lattante con handicapL. Corvaglia
 18,20 – 18,40 Dibattito con gli esperti

Sabato 17 Marzo

Seconda sessione

LE DISABILITÀ NEUROPSICHICHE DELL’ETÀ EVOLUTIVA
DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA

Presidente: P. Caprio
Moderatori: C. Perrone, L. Quartulli

 

09,30 – 10,00 Le disabilità neurologiche e neuromotorie:
quadri clinici e segni associatiA. Trabacca
 09,30 – 10,00 Le disabilità psichiche

A. Massagli

 10,00 – 10,30 Tumori cerebrali infantili e disabilità

A. Tornesello

 10,30 – 11,00 Dibattito con gli esperti

Moderatori: G. Presta, D. Frisenna

11,00 – 11,30 Cure palliative e terapia del dolore nella disabilità

F. Benini

 11,30 – 12,00 Il passaggio dall’età evolutiva a quella adulta: la fase di transizione

A. Ficcadenti

 12,00 – 12,30 La prognosi delle disabilità in età evolutiva

A. Massagli

12,30 – 13,00 Dibattito con gli esperti
Terza sessione

STANDARD DI CURA

Presidente: S. Melli
Moderatori: R. Montinaro, C. Rossi

 14,30 -15,00 La presa in carico globale della persona disabile:
multidisciplinarietà e multimodalitàE. Mercuri
 15,30 – 15,45 Noi “siblings”: cosa comporta essere fratello
o sorella di un disabileM. Jankovic
 15,45 – 16,30 Gli attori della riabilitazione: il ruolo della sanità,
quello della famiglia, della scuola e della società civileIntervengono:
G. Ruscitti; M. Teresa Calignano; V. Nicolì; M. Maffia, C. Salvemini
Conduce: A. Gaetani
 16,30 -17,00 Tavola rotonda

La presa in carico riabilitativa delle disabilità neuropsichiche
dell’età evolutiva nella nostra ASL: criticità e prospettive

O. Narracci, E. Mercuri, A. Massagli, R. Rollo
Conduce: M. Caroli

 17,00 – 17,15 Dibattito con gli esperti
 17,15 – 17,30 Conclusione congressuali
Test di Verifica Finale e Valutazione Evento Formativo ECMM. R. Filograna, M. Gangemi

 

Iscrizione e Modalità di Partecipazione

La partecipazione al convegno è gratuita e a numero chiuso.

Saranno accettate le prime 200 iscrizioni in base all’arrivo delle stesse.

La richiesta di partecipazione dovrà pervenire alla Segreteria Organizzativa, mediante l’apposita scheda

da inviare a mezzo fax allo 0832.868090 o via e-mail a: segreteria@mittsolutions.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *