Oncoematologia pediatrica senza medici. L’allarme lo lanciano i genitori. Pronta interrogazione in Regione

LECCE- Due medici per gestire tutto il reparto di Oncoematologia pediatrica del Vito Fazzi. Due medici a fronte di un numero minimo di 5/6 oncologi pediatrici necessari. Stavolta l’allarme lo lanciano i genitori dei piccoli e lo fanno di fronte alla assenza di notizie rassicuranti da parte della Asl di Lecce. La questione è pronta a sbarcare sul tavolo della Regione, con un’interrogazione a firma del consigliere Fi Luigi Mazzei.

Per leggere il resto dell’articolo, clicca Qui.