Il Salento non solo terra del sole, del mare e del vento, ma anche di solidarietà e vicinanza a favore di chi ha più bisogno. Esempio concreto di tutto ciò sarà la Cena di Beneficenza che il Lions Club Copertino-Salento organizza per venerdì 26 gennaio a partire dalle ore 19 nella sede dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Presta Columella” succursale di Via Vecchia Copertino in Lecce.

I 70 partecipanti, previa prenotazione, potranno assaggiare le prelibatezze preparate per l’occasione da quattro prestigiosi chef della cucina locale, con la collaborazione degli studenti dell’Istituto indirizzo Enogastronomia e Sala.

Il ricavato della cena sarà devoluto all’associazione Tria Corda per sostenere il progetto del Polo Pediatrico del Salento. Un programma ricco e articolato che partirà alle ore 19 con l’accoglienza del Presidente del Lions Club Copertino-Salento, Francesco Sandrino Ratta, il quale precisa: “eventi di questo tipo sono fondamentali per fare comunità e per sostenere iniziative che danno lustro al nostro territorio, aiutando piccole vite ad affrontare con il miglior sostegno possibile le proprie sofferenze”.

Dopo i saluti del Dirigente Scolastico, ing. Salvatore Fasano, e del Presidente dell’associazione Tria Corda, dottor Antonio Aguglia, l’intervento del biologo-nutrizionista, dottor Mino Vergaro, che spiegherà i benefici degli ingredienti utilizzati durante la cena.

Quindi interverranno gli chef protagonisti della serata: Cosimo Simmini executive chef dell’ hotel President e di Risorgimento Resort, Matteo Lezzi di Masseria Gentile, Nunzio Dimastrogiovanni di Idee Stuzzicanti da Luciano ed Albinia Serrano della Pasticceria Artigianale da Albina.

Nel menù sono previsti: il drink di benvenuto, l’antipasto, il primo ed il secondo piatto e per finire il dessert dolce e frutta, che verranno realizzati dalle sapienti mani degli chef con prodotti locali, preferendo quelli “made in Salento”.

Un trionfo di colori e sapori con cui ammirare la raffinatezza della loro arte culinaria e al tempo stesso dare un aiuto concreto ai piccoli pazienti del Polo Pediatrico del Salento. Hanno, inoltre, sostenuto l’iniziativa la Banca di Credito Cooperativo di Leverano, l’Oleificio Cooperativo di Veglie, i Vini Apollonio, la Cantina Attanasio e l’Amaro del Salento. Prenotazioni entro sabato 20 gennaio tramite comunicazione all’indirizzo mail: fsratta@gmail.com.

Fonte: LeccePrima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *